LA SERVA PADRONA: SOLD OUT PER LA PRIMA OPERA DI GIORNI DISPARI

Presentato in conferenza stampa come “puntata pilota” che anticipi la creazione di una stagione operistica varesina la prossima estate (http://rete55news.com/2017/07/04/con-serva-padrona-varese-si-mette-all-opera/), La Serva Padrona diretta da Serena Nardi si è rivelata un mix di successo, come scrive il giornalista Andrea Giacometti:

“La grande voce di Francesca Lombardi, il talento di Sarah Collu, la bravura di Alessandro Cadario, la bella regia di Serena Nardi. Un mix di successo ieri sera”.

Da Varese Report di giovedì 6 luglio 2017:

“Una Serva padrona da sold out, quella che è stata proposta ieri sera in un Salone Estense gremito di varesini appassionati di musica e cultura. Una “sperimentazione”, come è stato definito lo spettacolo dallo stesso sindaco Davide Galimberti, intervenuto al termine dello spettacolo.

In un’atmosfera anni Ottanta, tra abbigliamenti come quelli portati dalla cantante Madonna e opere d’arte ispirate a Basquiat, si è svolta la messa in scena dell’opera buffa di Pergolesi, appuntamento della stagione Red Carpet, che ha riscosso molto successo di pubblico.

Uno spettacolo con la regia di Serena Nardi e con la presenza di alcuni talenti varesini doc, come il soprano Francesca Lombardi, il direttore dell’orchestra Alessandro Cadario, l’attrice Sarah Collu, il baritono Mauro Borgioni. Ad accompagnare la rappresentazione i musicisti dell’Ensemble della Basilica Autarena.

Tra brani cantati e momenti di recitazione, l’opera di Pergolesi ha affrontato la scommessa di un reinterpretazione contemporanea, con parole dedicate ai rapporti tra uomo e donna da parte di Vespone-Sarah Collu che hanno divertito, o con melodie affidate alla bravura del soprano Lombardi che hanno provocato applausi a scena aperta.

Certamente un appuntamento molto gradito dal pubblico, che rende possibile l’idea, espressa dalla regista, di tornare con un paio di appuntamenti estivi all’aperto, nei Giardini, tra cui un “Così fan tutte” di Mozart.”

 

 

 

 

 

 

Written by